CARLO CASTELLANI

chirurgo oculista a Pavia

0382.33358
pavia - v.le ludovico il moro 27
SPECIALIZZAZIONI
segnala
patologie lacrimali: sindrome di Sjögren

Cos’è la sindrome di Sjögren?

La sindrome di Sjögren è una malattia autoimmune che coinvolge le ghiandole esocrine e porta alla perdita progressiva della funzionalità ghiandolare.

Cause

Le cause della sindrome di Sjögren non sono ancora note, ma si ritiene, come per altre malattie autoimmuni, che vi contribuiscano fattori genetici, ormonali, immunologici e virali.

Sintomi

I sintomi della sindrome di Sjögren sono:
  • bruciore oculare
  • prurito
  • arrossamento
  • sensazione della presenza di un corpo estraneo
  • fotofobia, eccessiva sensibilità verso la luce

Diagnosi

Per diagnosticare la sindrome di Sjögren si eseguono alcuni test:
  • test di Schirmer
  • Break-up Time Test (BUT): colorazione del film lacrimale con fluoresceina e valutazione del cosiddetto "tempo di rottura" del film lacrimale
  • colorazione con rosa bengala e/o con fluoresceina per rilevare le cellule congiuntivali o corneali danneggiate o con scarsa vitalità

Cura

Per curare la sindrome di Sjögren è necessario inserire frequentemente nel sacco congiuntivale lacrime artificiali e controllare periodicamente l’occhio per evidenziare complicanze infettive o ulcerative.

Le altre patologie del sistema lacrimale: