CARLO CASTELLANI

chirurgo oculista a Pavia

0382.33358
pavia - v.le ludovico il moro 27
SPECIALIZZAZIONI
PRENOTA UNA VISITA
Per prenotare una visita:
info@carlocastellanioculista.it
tel. 038233358
segnala
malattie degli occhi
Esistono molte patologie che possono colpire gli occhi provocando disturbi alla vista. Le malattie degli occhi sono classificate in base alla parte dell’organo colpita e sono quindi suddivise in malattie delle palpebre, della cornea, della retina, dell’apparato lacrimale, della congiuntiva, dell’iride e del cristallino. È importante non trascurarle e rivolgersi subito a uno specialista per evitare che la malattia oculare degeneri in una perdita parziale o totale della vista.

STRABISMO

Lo strabismo è una deviazione degli assi visivi dovuta all'allineamento scorretto degli occhi. Può manifestarsi a qualsiasi età: in età adulta può comportare la visione doppia, quando invece è presente già alla nascita il cervello del bambino esclude spontaneamente le immagini provenienti dall’occhio deviato.
È una malattia oculare relativamente comune: riguarda circa il 4% dei bambini. Se il trattamento viene effettuato troppo tardi l’ambliopia diventa permanente. Di regola più precocemente si tratta, migliore sarà il risultato a livello visivo.
> Cause, sintomi, diagnosi e cura dello strabismo...

AMBLIOPIA O OCCHIO PIGRO

L'ambliopia o occhio pigro è una condizione che interessa il 4% della popolazione mondiale e ed è una patologia oculare che si sviluppa in età pediatrica, quando il bambino non usa involontariamente un occhio. È caratterizzata da una riduzione più o meno marcata della capacità visiva.
> Cause, sintomi, diagnosi e cure dell'ambliopia...

PATOLOGIE DELLE PALPEBRE

Le palpebre, superiore e inferiore, sono due formazioni cutanee che aiutano a inumidire la parte dell'occhio a contatto con l'esterno. Tra le malattie che possono colpirle ci sono: la blefarite (infiammazione delle palpebre), l'orzaiolo (infezione batterica), il calazio (infiammazione), la ptosi palpebrale (abbassamento della palpebra superiore), l'entropion (ripiegamento della palpebra verso l'interno) e l'ectropion (ripiegamento della palpebra verso l’esterno).Le palpebre, superiore e inferiore, sono due formazioni cutanee che aiutano a inumidire la parte dell'occhio a contatto con l'esterno. > Cause, sintomi, diagnosi e cure delle patologie delle palpebre...

PATOLOGIE DEL SISTEMA LACRIMALE

Il liquido lacrimale ha la funzione di mantenere umida e pulita la superficie della cornea e della congiuntiva. Quando non avviene, i sintomi sono: la sensazione di corpo estraneo, lacrimazione continua (epifora) oppure improvvisa, arrossamento. Tra le malattie che possono interessarlo ci sono: la sindrome dell'occhio secco e la sindrome di Sjögren (malattia infiammatoria). > Cause, sintomi, diagnosi e cure delle patologie del sistema lacrimale...

CONGIUNTIVITE

La congiuntivite è un’infiammazione che colpisce la congiuntiva (strato di tessuto) e i sottili vasi che la irrorano, provocandone appunto l'arrossamento. È una delle malattie oculari più comuni e, tra le cause, la più diffusa è l'allergia tipica del periodo primaverile. Può colpire un solo occhio e poi estendersi ad entrambi. Cause, sintomi, diagnosi e cura della congiuntivite...

PATOLOGIE DELLA CORNEA

La cornea è la membrana trasparente che riveste la porzione anteriore dell'occhio. Ha la funzione, tra le altre, di convogliare i raggi visivi che entrano nell'occhio verso il cristallino.
Tra le malattie che possono interessarla ci sono: l'abrasione, la cheratite, le distrofie e le degenerazioni corneali .
> Cause, sintomi, diagnosi e cura delle patologie della cornea...

CATARATTA

La cataratta è la più comune causa di riduzione della qualità dell’immagine percepita, ed è una malattia dell’occhio che provoca la progressiva opacizzazione del cristallino (lente naturale dell'occhio umano), con la conseguenza di annebbiare la vista.
La cataratta può essere congenita (presente alla nascita o nei primi 6 mesi di vita) oppure giovanile (progressione di un’opacità di origine congenitale o essere causata da farmaci, traumi, malattie oculari o sistemiche).
> Cause, sintomi, diagnosi e cura della cataratta...

GLAUCOMA

Il glaucoma è una malattia causata da un progressivo danneggiamento del nervo ottico, che può nel tempo compromettere gravemente la vista. E’ fra le prime cause di cecità nel mondo.
> Cause, sintomi, diagnosi e cura del glaucoma...

PATOLOGIE DELLA RETINA

La retina è uno strato sottile di tessuto nervoso che riveste la parete interna dell'occhio. È sensibile alla luce, consente di focalizzare le immagini. Tra le malattie che possono interessarlo ci sono: la retinopatia diabetica, il foro maculare, la rottura e il distacco della retina.
> Cause, sintomi, diagnosi e cura delle patologie della retina...

UVEITE

L'uveite è un'infiammazione dell'uvea, lo strato intermedio che costituisce la parete oculare, posto tra sclera e retina e ricco di vasi sanguigni. L'infiammazione dell’uvea può derivare da diverse cause, tra cui infezioni virali, malattie reumatiche, e traumi. Può condurre a riduzioni temporanee della vista ma, quando non curata adeguatamente e tempestivamente, anche a danni irreversibili all'occhio.
> Cause, sintomi, diagnosi e cura dell'uveite...

TUMORI OCULARI

I tumori oculari sono patologie rare ma potenzialmente pericolose. Si distinguono due gruppi: tumori congiuntivali, come il melanoma congiuntivale e il CIN, e tumori intraoculari, come l’emangioma della coroide, osteoma, nevo coroideale, melanocitoma, ipertrofia, iperplasia dell’epitelio pigmentato retinico.
> Cause, sintomi, diagnosi e cura dei tumori oculari...