CARLO CASTELLANI

chirurgo oculista a Pavia

0382.33358
pavia - v.le ludovico il moro 27
SPECIALIZZAZIONI
segnala
Malattie delle palpebre: la blefarite

Cos’è la blefarite?

La blefarite è un’infiammazione della palpebra che si manifesta attraverso la formazione di piccole squame e croste sul bordo palpebrale, cioè nell’area intorno all’attaccatura delle ciglia.

Cause

Le cause di questa infiammazione possono essere di vario tipo e comprendono:
  • eruzioni cutanee, eczemi, dermatiti
  • diabete
  • allergie
  • uso inappropriato di lenti correttive
  • forme reumatiche
  • eccessivo affaticamento visivo
Tra le cause si possono riscontrare anche una scorretta alimentazione e fattori esterni come fumo, polvere, vento e un eccessivo o scorretto utilizzo di lenti a contatto.

Sintomi

Solitamente la blefarite si manifesta attraverso prurito, lieve bruciore, eccessiva lacrimazione, sensazione della presenza di un corpo estraneo.

Forme di blefarite

In base ai sintomi, la blefarite si può suddividere in:
  • blefarite ulcerativa, caratterizzata dalla comparsa di croste
  • blefarite squamosa, caratterizzata dalla formazione di piccole squame tra le ciglia
  • blefarite iperemica, caratterizzata da arrossamento e gonfiore delle palpebre

Cure

Per prevenire e curare la blefarite, dopo un attento esame del medico, è necessario prestare particolare attenzione all'igiene delle palpebre e in generale degli occhi. Alcuni rimedi possono essere: pulizia e detersione profonda per eliminare croste e squame, impacchi di acqua tiepida e utilizzo di pomate specifiche, talvolta associate all’assunzione di antibiotici.

Le altre patologie delle palpebre: