CARLO CASTELLANI

chirurgo oculista a Pavia

0382.33358
pavia - v.le ludovico il moro 27
SPECIALIZZAZIONI
segnala
patologie della cornea: lesioni chimiche dell'occhio

Cos’è

Si tratta di lesioni provocate da agenti chimici e possono determinare un danno esteso alla superficie oculare. Se la lesione resta confinata in superficie il danno è reversibile, se è profonda possono verificarsi danni irreversibili.

Cause

Una lesione chimica si verifica quando corpi estranei particolarmente dannosi (in particolare sostanze chimiche allo stato  liquido) entrano in contatto con la superficie oculare generando vere e proprie causticazioni della superficie corneale.


Sintomi

  • dolore
  • bruciore o irritazione
  • lacrimazione

Diagnosi

Mediante l’esame alla lampada a fessura l’oculista può facilmente diagnosticare la lesione della cornea, valutandone l’estensione e la profondità; ovviamente prognosi e tempi di guarigione sono strettamente legati alla gravità della lesione stessa.

Cure

  • terapia di emergenza: irrigazione continua, rimozione dei detriti.
  • terapia di riparazione: farmaci, bendaggio, lenti a contatto terapeutiche, impianto chirurgico di membrana amniotica.


Le altre patologie della cornea: